Nuoto pinnato, rientrato il Blu Atlantis Ra dalla trasferta in Ungheria

Mercoledì 19 Febbraio 2020 Campionati

Rientrata la squadra bizantina dalla trasferta in Ungheria dove si sono svolte le gare valevoli per la Cmas Wolrd Cup. Hanno partecipato Federico Rampino, Noemi Bandini,Martina Guerrini, Matilda Tonelli e Nicholas Vistoli alla sua prima gara dopo il recupero per l’infortunio subito alla caviglia e Claudia Corelli che ha migliorato alcuni dei suoi personali. Anche se non sono arrivate medaglie, l’allenatrice Marina Casadio e la direttrice tecnica Marta Gianola sono soddisfatte di questa esperienza che ha messo in luce i punti su cui lavorare per i prossimi obiettivi. Sono rientrati da Agropoli anche gli agonisti che hanno partecipato ai Campionati Italiani di categoria con l’allenatrice Giorgia Crivellari. Da segnalare le due medaglie vinte da Matteo Guerrini: un oro nei 50 mt e un argento nei 100 mt entrambe categoria monopinna, oltre alle buone prestazioni di Sebastiano Fabbri e Francesco Pasqualone.






Nuoto pinnato, i master della Blu Atlantis trionfano ai Campionati italiani

Mercoledì 19 Febbraio 2020 Campionati italiani invernali master

Il nuoto pinnato ravennate fa incetta di medaglie ai Campionati italiani master nella manifestazione svoltasi a Lignano Sabbiadoro domenica 16 febbraio. Vince su tutto Gualtiero Benini Master 70, oro nella categoria monopinna 50,100 200 mt. Giammaria Fiorentini Master 65, oro nei 50 apnea, 100 e 200 cat mono; argento nei 50 cat pinne. Con tutti nuovi record nazionali Carlo Fiorentini si aggiudica l’oro nei 50, 100 e 200 mt cat mono. Antonio Vistoli non è da meno conquistando oro nei 50 100 e 200 cat pinne master 45 Davide Fiorini e Andrea Masotti vincono un bronzo nei 50 apnea rispettivamente master 45;master 40.

In ambito femminile trionfa Giorgia Crivellari con un poker di ori nei 50,100,200 e 50 apnea tutto rigorosamente con la monopinna M25. Trionfa Federica Proia nella categoria pinne sulle distanze 100 e 200 mt oltre a un argento nei 50 mt. La squadra Bizantina si aggiudica infine un argento nella staffetta 4x100 mista con Masotti, Proia,Vistoli, Crivellari.

I prossimi appuntamenti della Blu Atlantis sono per gli agonisti, impegnati su due fronti: ad Agropoli per i campionati italiani primaverili di categoria ci saranno Pasqualone Francesco, Fabbri Sebastiano e Matteo Guerrini con l’allenatrice Giorgia Crivellari. A Eger in Ungheria per la world cup ci saranno con la bandiera tricolore Martina Guerrini, Nicholas Vistoli, Noemi Bandini, Federico Rampino, Claudia Corelli e Matilda Tonelli con il supporto tecnico di Marina Casadio e Marta Gianola.






La Blu Atlantis conquista il 37° Memorial Ugo Tabanelli e il 23° Trofeo Pinna d’oro Avis

Mercoledì 05 Febbraio 2020

RISULTATI

23° Trofeo Pinna d’oro Avis

Grande successo per la manifestazione sportiva appena conclusa oggi 5 febbraio, alla piscina comunale di Ravenna, dove si sono alternati momenti emozionanti, con la consolidata partecipazione degli atleti categoria diversamente abili a gare velocissime con le pinne e le monopinne nelle distanze dai 50 mt agli 800. Tanti gli atleti: oltre 1000 hanno partecipato in questo week end con ben 21 società sportive.
Nella classifica generale la squadra organizzatrice si è accaparrata tutto: il trofeo Pinna d’oro Avis, il Memorial Ugo Tabanelli. “Questo denota che la Blu Atlantis è sempre presente in tutte le competizioni di nuoto pinnato, infatti con i suoi 155 atleti è riuscita ad aggiudicarsi i due trofei più ambiti”.

Il premio Gianni Gambi Prize ovvero miglior prestazione agonista se lo è aggiudicato Gianluca Allegretti della società ASD Sweet Team Modena nella categoria 800mt mono CMAS, premiato dal figlio di Gianni Gambi da cui prende il nome la piscina. Il premio Francone se lo sono aggiudicato invece i due atleti di genere più piccoli: Giorgia Sebastiani della società Domus NP e Tommaso Fiorini della Blu Atlantis.

I prossimi appuntamenti del pinnato sono il 15 e il 16 febbraio a Lignano Sabbiadoro per i campionati italiani Master, mentre gli agonisti saranno impegnati la settimana successiva ad Agropoli per i campionati italiani di Categoria ed a Eger in Ungheria per la 1 CMAS WORLD CUP.






La ravennate Martina Guerrini ottava ai Mondiali Junior di Nuoto Pinnato

Lunedì 16 Settembre 2019 Mondiali juniores a Sharm El Sheik

Si sono svolti a fine luglio a Sharm el-Sheikh i Campionati Mondiali Junior di Nuoto Pinnato, manifestazione di pregio e con la presenza degli atleti più forti di ogni nazione del mondo. A rappresentare la nostra nazionale anche la ravennate Martina Guerrini, classe 2002, atleta tesserata ASD Blu Atlantis Ravenna, che ben si è comportata nonostante fosse alla sua prima apparizione in un appuntamento così prestigioso.

Da segnalare l’accesso alla finale nella distanza dei 200 metri arrivando poi ottava, traguardo importante che fa ben sperare per il futuro, buone prestazioni anche nelle distante dei 50 e 100 metri nuoto pinnato dove ha mancato l’accesso alla finale per poco. Il direttore tecnico si ritiene soddisfatta del comportamento e delle prestazioni che la giovane atleta ravennate ha tenuto durante tutto l’anno e in particolare in questa manifestazione e si complimenta con l’allenatrice Marina Casadio per il buon lavoro svolto.

“Ottime prestazioni sono arrivate in questo anno da tutti i giovani atleti che rappresentano la nostra squadra, devo congratularmi con i tecnici Marina Casadio che segue la squadra agonistica e Giorgia Crivellari aiutata da Marina Fazio che seguono la squadra esordienti e diversamente abili per l’ottimo lavoro svolto – commenta il D.T. Marta Gianola – , speriamo che sia di buon auspicio anche per la prossima stagione che inizierà i primi di ottobre”.